escursioni 2021

Per partecipare alle escursioni è necessario comunicare il proprio nominativo via e-mail alla Sezione CAI organizzatrice oppure al Coordinatore dell'escursione:

  • per i soci CAI almeno due giorni prima;
  • per i non soci CAI almeno cinque giorni prima, con le generalità ed il versamento di € 10,00 per l'attivazione dell'assicurazione.

alla luce delle nuove disposizioni i partecipanti alle escursioni devono obbligatoriamente compilare il modulo di autocertificazione

in fondo alla pagina il calendario completo ASCA

Monte Cuarnan
Descrizione del percorso:

Sulla strada che porta ad Artegna si supera la galleria, si prende sulla sinistra un largo sentiero, a tratti scalinato, e si sale fino ad incrociare il sentiero CAI 716. Con una pa- noramica traversata si incrocia e si percorre brevemente il sentiero CAI 715 e si riprende sulla destra il proseguo del sentiero CAI 716; si continua in traversata con vari saliscendi, fino ad agganciare il sentiero CAI 714 col quale, percorrendo una finale panoramica cresta, si raggiungerà la cima del M. Cuar- nan (1372 m). Per il ritorno si seguirà il sen- tiero CAI 715 fino al bivio con il sentiero CAI 716 col quale si ritornerà a Gemona, punto di partenza. Percorso particolarmente ricco di fioriture.

23 maggio 2021

MONTE CUARNAN 1372 mt (Prealpi Giulie)

quota di partenza: 270m
quota massima: 1372m
Dislivello in salita: 1.100m tempo di percorrenza: 3:30h
Dislivello in discesa: 1.100m tempo di percorrenza: 2:30h
Tempo totale di percorrenza: 6:00h
Difficoltà:E.E.
Ritrovo 1: ore 7:30 piazza Dante Pontebba
Ritrovo 2: ore 08:00 Gemona, parcheggio vicino al Duomo
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
ATTREZZATURA: da escursionismo
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Tabacco - Foglio 20
COORDINATORE: Mario Casagrande 3355204496
COORDINATORE: --
Prenotazione: OBBLIGATORIA

incontro
Descrizione del percorso:

La sezione ospita gli amici alpinisti di Hermagor. L'incontro si terrà in località Cason di Lanza. Il programma dettagliato verrà comunicato per tempo.

04 luglio 2021

Località Cason di Lanza

quota di partenza: --m
quota massima: --m
Dislivello in salita: --m tempo di percorrenza: --h
Dislivello in discesa: --m tempo di percorrenza: --h
Tempo totale di percorrenza: --h
Difficoltà:--
Ritrovo 1: ore --
Ritrovo 2: ore --
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
ATTREZZATURA: da escursionismo
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Tabacco - Foglio -- COORDINATORE: --
COORDINATORE: --
Prenotazione: OBBLIGATORIA

Tolazzi-Spinotti-Marinelli
Descrizione del percorso:

Dal parcheggio presso il rifugio Tolazzi (1350 m) con sentiero CAI 144 si sale verso il rifugio Lambertenghi - Romanin; appena sotto il rifugio si imbocca verso E il sentiero Spinotti (CAI 145). Si tratta di un sentiero attrezzato, vari tratti sono con cavi metallici di assicura- zione e scalini che consentono una bella e panoramica traversata. Dopo questa prima parte il sentiero prosegue superando un canale detritico con un altro passaggio delicato agevolato da alcuni scalini di legno; si con- tinua con vari saliscendi fino ad incrociare il sentiero normale per il M. Coglians e poi si avanza fino a raggiungere il rifugio Marinelli (2122 m). Ora su strada sterrata e tratti di sentiero si ritorna al punto di partenza.

11 luglio 2021

rif. Tolazzi-sent. Spinotti-rif. Marinelli - Alpi Carniche

quota di partenza: 1500m
quota massima: 2554m
Dislivello in salita: 850m tempo di percorrenza: 3:00h
Dislivello in discesa: 850m tempo di percorrenza: 3:30h
Tempo totale di percorrenza: 6:30h
Difficoltà:E.E.(E.E.A.)
Ritrovo 1: ore 7:00 piazza Dante Pontebba
Ritrovo 2: ore 08:30 rifugio Tolazzi (parcheggio)
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
ATTREZZATURA: da escursionismo (consigliati casco e kit da ferrata)
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Tabacco - Foglio 09
COORDINATORE: Luigi Macor 328 5616716
COORDINATORE: --
Prenotazione: OBBLIGATORIA

sibillini

PARTECIPAZIONE A NUMERO CHIUSO

Mezzi di trasporto: furgoni
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
ATTREZZATURA: da escursionismo
COORDINATORE: Mario Casagrande 3355204496

casamar56@gmail.com

COORDINATORE: --
Prenotazione: OBBLIGATORIA ENTRO IL 31/05/2021

23-24 luglio 2021

MONTE SIBILLA

Dislivello in salita: 750m tempo di percorrenza: 3:50h
Dislivello in discesa: 750m tempo di percorrenza: 3:00h
Tempo totale di percorrenza: 6:50h
Difficoltà:EE.

Descrizione del percorso:

dalla sbarra di monte Prata 1675 m. raggiunta Fonte della Juventa sii sale diagonalmente per il versante ovest fino a rimontare la cresta sud e il M. Porche. Percorreremo quindi una lunga ed affilata cresta panoramica con numerosi sali - scendi percorreremo la cima Vallelunga e poi raggiungeremo il M. Sibilla.

25-26 luglio 2021

MONTE BOVE

Dislivello in salita: 850m tempo di percorrenza: 3:50h
Dislivello in discesa: 850m tempo di percorrenza: 3:00h
Tempo totale di percorrenza: 6:50h
Difficoltà:EE.

Descrizione del percorso:

è un itinerario ad anello che ci permetterà di raggiungere M. Bove Sud, M. Bove Nord e la Croce del Bove sentieri n. 271 e n. 272. Dall’ Hotel Felicita m. 1342 ( sopra Frontignano) si percorre il sentiero n. 271 con una progressiva e panoramica salita si raggiunge M. Bove Sud 2189 m. per poi raggiungere con il sentiero n. 270 Monte Bove Nord e poi la croce del Bove 1905 m. Si scende poi nella valle del Bove per raggiungere le Macchie di Bicco e ritornare all’Hotel Felicita.

Mittagkogel
Descrizione del percorso:

dAttraversato il confine di stato di Coccau, si prosegue per la località carinziana di Finkestein, fino a incrociare sulla destra, in prossi- mità della trattoria “Da Luciano” una laterale, che ci porterà dopo circa venti minuti di autovettura, al parcheggio presso la Mittagskogelhütte 1527 m. Imboccando il sent. n° 680 si raggiungerà la cima dalla quale si apre ampio panorama sia sul versante sloveno e carinziano.

08 ogosto 2021

Monte Mittagkogel - Karavanke

quota di partenza: 1500m
quota massima: 2145m
Dislivello in salita: 700m tempo di percorrenza: 2:30h
Dislivello in discesa: 700m tempo di percorrenza: 2:00h
Tempo totale di percorrenza: 4:50h
Difficoltà:E.E.
Ritrovo 1: ore 7:00 piazza Dante Pontebba
Ritrovo 2: --
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: da media montagna
ATTREZZATURA: da escursionismo
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Kompass 062
COORDINATORE: Vuerich Gabriele 349 8870194
COORDINATORE: Mario Casagrande 3355204496
Prenotazione: OBBLIGATORIA

ceria_merlone
Descrizione del percorso:

Dal parcheggio ci si incammina verso il rifugio G.di Brazzà (1660 m) e si continua a salire su ripido sentiero di guerra non segnalato fin sotto la Cima di Terrarossa dove inizia il sentiero attrezzato “Ceria-Merlone”. In direzione SE si raggiungono dapprima la Forca de Lis Sieris (2274 m) e suc- cessivamente, con percorso vario e attrezzato in cresta e su cenge e paretine esposte, le cime del Foronon del Buinz (2531 m) dove è situato il bellissimo Bivacco “Luca Vuerich”, e del Modeon del Buinz (2554 m). Si prosegue verso Forca de la Val (2352 m) e ancora con tratto in cresta fino alla Punta Plagnis (2411 m) per poi scendere alla For- cella Lavinal dell’Orso (2138 m) dove ha termine il nostro sentiero attrezzato. Ora su sentiero CAI 628 – 625 si intraprende il lungo rientro verso il Passo degli Scalini (2022 m) e il Rifugio Cregne- dul di Sopra (1515 m) e infine su strada sterrata CAI 624, superando le Casere Larice e Parte di Mezzo, fino a raggiungere il punto di partenza.

12 settembre 2021

Sentiero Alpinistico Ceria Merlone(Alpi Giulie)

quota di partenza: 1500m
quota massima: 2554m
Dislivello in salita: 1150m tempo di percorrenza: 5:00h
Dislivello in discesa: 1150m tempo di percorrenza: 4:00h
Tempo totale di percorrenza: 9:00h
Difficoltà:E.E.A.
Ritrovo 1: ore 6:00 piazza Dante Pontebba
Ritrovo 2: ore 07:00 Piani del Montasio (parcheggio)
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: Da media montagna
ATTREZZATURA: kit da ferrata, casco
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Tabacco - Foglio 19
COORDINATORE: Vuerich Gabriele 349 8870194
COORDINATORE: Mario Casagrande
Prenotazione: OBBLIGATORIA

Salicheit
Descrizione del percorso:

Dal parcheggio in località Carbonarie si imbocca il sentiero CAI 438 fino a raggiungere la Casera Pradulina e poi si prosegue sulla Alta via Val D’Incarojo sino alla cima del monte Salinchiet 1857 m. In discesa, dopo aver raggiunto la cresta del Cuel Mat, col sentiero CAI 435 si passa presso il rifugio forestale di Pezzeit, per poi raggiungere la strada intercomunale che porta a Cason di Lanza. In mattinata, saranno predisposte alcune autovetture per il rientro pomeridiano.

03 ottobre 2021

Monte Salinchiet - Cuel Mat- Alpi Carniche

quota di partenza: 950m
quota massima: 1857m
Dislivello in salita: 950m tempo di percorrenza: 03h
Dislivello in discesa: 400m tempo di percorrenza: 02h
Tempo totale di percorrenza: 05h
Difficoltà:E.E.
Ritrovo 1: ore 7:30 piazza Dante Pontebba
Ritrovo 2: --
Mezzo di trasporto: mezzi propri
ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo
ATTREZZATURA: da escursionismo
RIFERIMENTO CARTOGRAFICO: Tabacco - Foglio 18
COORDINATORE: Gabriele Vuerich 349 8870194
COORDINATORE: Ceccon Attilio
Prenotazione: OBBLIGATORIA

castagnata
Descrizione dell'evento:

Quest'anno saremo ospiti della sezione CAI di Portogruaro presso "le Valli di Mare".

24 ottobre 2021
in collaborazione con la Sezione CAI di Portogruaro e l' ÖAV di Hermagor


Club Alpino Italiano
Sezione di Pontebba
Piazza del Popolo 13
33016 PONTEBBA (UD)
tel/fax: 0428 90350
info@caipontebba.it